Sei in Archivio

Questura

Beccato sul marciapiede dal derubato: 20enne denunciato

Il giovane era in sella allo scooter rubato, ma il proprietario lo incrocia per strada

13 maggio 2014, 17:19

Beccato sul marciapiede dal derubato: 20enne denunciato

Ventenne parmigiano denunciato per ricettazione di uno scooter rubato. Il giovane, di origini marocchine, è stato individuato dagli investigatori della sezione Antirapine della Mobile dopo aver visualizzato le immagini del Comune. Ma, soprattutto, grazie alla segnalazione del derubato, che si è visto sfilare davanti agli occhi il giovane in sella alla Vespa del figlio. Un passo indietro al 27 marzo quando un 50enne denuncia il furto dello scooter nel parcheggio di un centro commerciale. Quattro giorni dopo, mentre sta transitando in viale Toschi con la moto, vede sul marciapiedi un giovane in sella proprio allo scooter. "Guarda che quello è lo scooter di mio figlio", inevitabile fermarsi e rivolgersi al giovane che, senza dire nulla, mette lo scooter sul cavalletto e se ne va facendo perdere le proprie tracce. Iniziano le indagini: confrontando immagini e fotogrammi video con foto segnaletiche e la testimonianza della vittima del furto, il 20enne è stato così individuato e, poi, denunciato per ricettazione.