Sei in Archivio

Centrafrica: attacco a villaggio, 13 persone bruciate vive

Strage avvenuta sabato, responsabili ex Seleka e Fulani armati

13 maggio 2014, 18:32

(ANSA-AFP) - BANGUI, 13 MAG - In Centrafrica sabato almeno 13 persone sono state bruciate vive in una casa dove erano stati rinchiusi in un villaggio nel centro del Paese dai fondamentalisti Seleka e da uomini del gruppo etnico Fulani. Secondo la polizia locale "alcuni uomini armati simili agli ex Seleka e ai Fulani armati hanno attaccato il villaggio Dissikou nella regione del Kaga Bandoro. Hanno inseguito e catturato alcune persone, le hanno rinchiuse in una casa che hanno bruciato dopo aver bloccato le uscite".

© RIPRODUZIONE RISERVATA