Sei in Archivio

LONDRA

GB: pugno duro contro i padroni di cani pericolosi

Da 2 a 14 anni prigione in caso di attacco mortale

13 maggio 2014, 20:38

(ANSA) - LONDRA, 13 MAG - Nessuno sconto verso i padroni di cani pericolosi nel Regno Unito: il governo di Londra inasprisce le condanne per i proprietari di cani ritenuti responsabili per attacchi mortali effettuati dai loro animali. In Inghilterra e Galles viene così modificato il Dangerous Dogs Act con le condanne massime che passano da un massimo di due anni di prigione previsti fino ad ora ad un massimo di 14. Aumento di pena -da due a cinque anni- anche nel caso in cui l'aggressione provochi lesioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA