Sei in Archivio

ROMA

Grillo, da Vespa per parlare a chi pensa io sia Hitler

Spettatori "Porta a Porta" sono pensionati che hanno pregiudizi

13 maggio 2014, 19:22

(ANSA) - ROMA, 13 MAG - "Vespa rappresenta quell'elettorato che pensa che io sia Hitler. Abbiamo 22 milioni di pensionati, anche io sono un pensionato. Vado lì per rivolgermi a quella gente di una certa età che ha un pregiudizio su di me e per dirgli che non sono né un violento né un esagitato". Lo afferma Beppe Grillo in conferenza stampa a Milano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA