Sei in Archivio

NEW DELHI

India: elezioni, Congresso non ci sta, scettico su exit poll

Bjp cauto, ma fiducioso: "Dati reali possono essere migliori"

13 maggio 2014, 15:16

(ANSA) - NEW DELHI, 13 MAG - Memore dell'errore degli exit poll del 2004, il leader nazionalista indiano, Narendra Modi, si e' mantenuto cauto sul successo elettorale che i sondaggisti hanno riconosciuto ieri al suo partito, Bjp. Mentre i rivali del Congresso di Sonia Gandhi si sono aggrappati all'invito a non prendere gli exit poll "per oro colato". Un dirigente del Bjp, Rajnath Singh, si è mostrato tuttavia certo che la destra nei risultati ufficiali potrà fare persino meglio, incassando la maggioranza assoluta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA