Sei in Archivio

Arte

La «Schiava turca» seduce New York

La Galleria Nazionale presta il capolavoro del Parmigianino alla prestigiosa Frick Collection da oggi al 20 luglio

di Alessandra Baldini -

13 maggio 2014, 11:40

La «Schiava turca» seduce New York

Una viaggiatrice da Parma arriva a New York: abito esotico, sguardo seducente. E’ una dama di cinque secoli fa, circondata da uomini di corte nella Sala Ovale della Frick Collection. Grazie alla Foundation for Italian Art and Culture (Fiac) di Alain Elkann e Daniele Bodini, la «Schiava turca», un’altra creatura venuta dal passato, si prepara a raccontare la sua storia misteriosa. Uno dei quattro ritratti femminili conosciuti di Francesco Mazzola detto il Parmigianino, il quadro è in mostra da oggi al 20 luglio nel «museo gioiello» sulla Quinta Strada (e in seguito al Fine Art Museum di San Francisco) che ha da poco dato addio alla «Ragazza con l’orecchino di perla» di Vermeer. E’ la prima volta che questo importante dipinto del Rinascimento italiano attraversa l’Atlantico.

L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA