Sei in Archivio

Spettacoli

Musica Libera: un premio per I Musicanti di Grema

Evento al teatro Asioli di Correggio. La bolognese Valentina Preda ha vinto il concorso regionale

13 maggio 2014, 14:17

Musica Libera: un premio per I Musicanti di Grema

La cantante bolognese Valentina Preda ha vinto la quinta edizione del concorso regionale "La musica Libera Libera la musica" nella sezione Jazz. A premiarla, domani (mercoledì 14 maggio) alle 21 al Teatro Asioli di Correggio (Reggio Emilia), saranno l’assessore regionale alla cultura Massimo Mezzetti e la direttrice artistica della rassegna "Crossroads: jazz e altro in Emilia-Romagna", Sandra Costantini.
Valentina Preda si esibirà in apertura del concerto del chitarrista compositore Federico Casagrande "The Ancient Battle of the Invisible". L’esibizione - riferisce una nota della Regione - è uno dei premi previsti per i vincitori del concorso regionale, organizzato dall’Assessorato alla Cultura della Regione Emilia-Romagna e dall’Agenzia Informazione e Comunicazione della Giunta della Regione, in collaborazione con il Meeting delle Etichette indipendenti (Mei), il Porretta Soul Festival, Musica nelle Aie-Castel Raniero Folk Festival, la Scuola di Musica Popolare di Forlimpopoli, il Centro Musica di Modena, Radio Bruno, Crossroads, ed Estragon, con la partecipazione speciale dell’associazione Toscana Musiche.
Con la cantante suoneranno Angelo Epifani al pianoforte; Stefano Mazzanti alla chitarra acustica; Felice Del Gaudio al contrabbasso.
La giuria di qualità presieduta da Roberto Franchini, tenendo conto anche del voto on line, premierà anche: per la sezione Musica Libera, a pari merito I Musicanti di Grema (Parma) e The Talking Bugs (Bologna); per la sezione Rock Altre di B (anche loro bolognesi); per la sezione Soul e R&B i Groove City (Bologna) e per la sezione Folk, da Forlimpopoli, i Marcabrù.