Sei in Archivio

ROMA

Riforme: termine emendamenti slitta da 23 a 28 maggio

Finocchiaro, separare da tensioni elettorali

13 maggio 2014, 19:31

(ANSA) - ROMA, 13 MAG - La commissione Affari Costituzionali del Senato ha deciso di far slittare il termine per la presentazione degli emendamenti alle riforme dal 23 maggio a dopo le elezioni Europee, e precisamente al 28 maggio. Lo ha riferito la presidente della Commissione, Anna Finocchiaro che spiega: "me lo hanno chiesto diversi gruppi, e poi tanto più. si separa il processo delle riforme dalle tensioni elettorali tanto meglio è".

© RIPRODUZIONE RISERVATA