Sei in Archivio

FIRENZE

Strage rapido 904, Riina a processo

E' accusato di essere mandante, rinviato giudizio da gup Firenze

13 maggio 2014, 18:04

(ANSA)-FIRENZE,13 MAG-Il gup di Firenze ha rinviato a giudizio il boss di Cosa nostra Totò Riina per la strage del rapido 904, con l'accusa di essere il mandante dell'attentato che il 23 dicembre 1984 fece 16 vittime. Il processo si aprirà il 25 novembre prossimo. Il treno, partito da Napoli e diretto a Milano,esplose alle 19.08 in una galleria fra Firenze e Bologna. Per la strage sono già stati condannati Pippo Calò, i suoi aiutanti Guido Cercola e Franco Di Agostino e l'artificiere tedesco Friedrich Schaudinn.

© RIPRODUZIONE RISERVATA