Sei in Archivio

BRUXELLES

Ucraina: Iatseniuk, la Russia ci deruba

Premier, pronti a portare Russia a Corte Stoccolma

13 maggio 2014, 18:33

(ANSA) - BRUXELLES, 13 MAG - La Russia "deruba" l'Ucraina, di società, aziende, giacimenti petroliferi nella Crimea annessa da Mosca: è la denuncia lanciata dal premier Arseni Iatseniuk nella conferenza stampa con il presidente della Commissione Ue a Bruxelles. L'Ucraina è pronta a portare la Russia davanti "alla Corte di Stoccolma" se Mosca non applicherà "prezzi di mercato" alle forniture di gas, ha inoltre annunciato Iatseniuk.

© RIPRODUZIONE RISERVATA