Sei in Archivio

NEW YORK

Usa:a 13 anni spara al padre,nasconde per giorni il cadavere

Lo ha 'giustiziato' con due colpi, alla nuca e alla tempia

13 maggio 2014, 19:20

(ANSA) - NEW YORK, 13 MAG - Ha ucciso il padre e lo ha tenuto nascosto per giorni. E' avvenuto in una cittadina del Colorado e sul banco degli imputati c'e' un ragazzino di 13 anni, che deve rispondere di omicidio di primo grado. Il crimine è stato scoperto dalla polizia, dopo che il ragazzo ha continuato a chiamare per giorni il datore di lavoro del padre dicendogli che era malato e non poteva andare a lavorare. Alla fine l'uomo si e' insospettito e ha allertato gli agenti che hanno scoperto il cadavere in casa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA