Sei in Archivio

NEW YORK

Centrafrica: Onu, indaghi su morte giornalista francese

Condanna "fermamente" uccisione giornalista francese

14 maggio 2014, 10:28

(ANSA) - NEW YORK, 14 MAG - Il Consiglio di sicurezza dell'Onu ha "condannato fermamente" l'uccisione di una giovane giornalista francese nella Repubblica centrafricana e ha chiesto alle autorità di svolgere una inchiesta sull'accaduto. In una dichiarazione unanime, i 15 Paesi membri del Consiglio ricordano che secondo le norme internazionali i giornalisti che esercitano la loro professione in zone di conflitto "sono generalmente considerati come dei civili e in quanto tali vanno protetti".

© RIPRODUZIONE RISERVATA