Sei in Archivio

evento

Giro d'Italia: la città si prepara al passaggio della carovana

Il 20 maggio ci sarà l'attraversamento da via Mantova a via Emilia Ovest

di Luca Molinari -

14 maggio 2014, 13:56

Giro d'Italia: la città si prepara al passaggio della carovana

Parma si prepara ad accogliere il passaggio del Giro d’Italia. Martedì 20 maggio, nel pomeriggio, la nostra città sarà attraversata dalla carovana rosa in occasione della tappa Modena – Salsomaggiore Terme.
In vista dell’evento, nei prossimi giorni (probabilmente giovedì) il Ponte di Mezzo - uno dei punti più critici dal punto di vista delle condizioni del manto stradale del percorso effettuato dai corridori – sarà oggetto di alcuni lavori per sistemare avvallamenti e buche. Sul lato sud del ponte è prevista la posa di una striscia provvisoria di asfalto, per consentire il passaggio dei corridori in sicurezza. Sull’altro lato invece verrà effettuato un semplice rattoppo delle buche. «Si tratta di un lavoro temporaneo – precisano dal Comune – che sarà realizzato in tempi brevissimi, finalizzato unicamente al passaggio del Giro d’Italia».
In estate infatti il Ponte di Mezzo rimarrà chiuso per due settimane per una completa riqualificazione che prevede, tra l’altro, la sostituzione del porfido con l’asfalto. Gli atleti in gara, guidati dalla maglia rosa, dovrebbero raggiungere piazza Garibaldi in un orario compreso tra le 16 e le 16,30 (a seconda della velocità con cui sarà affrontata la tappa), dopo aver percorso, in arrivo da Sorbolo, via Mantova, strada Elevata e via Repubblica. La corsa proseguirà quindi lungo via D’Azeglio, via Gramsci e lungo la via Emilia Ovest fino a Pontetaro, per poi toccare Fidenza e concludersi, tra le 17 e le 17,30 a Salsomaggiore. In occasione del passaggio del Giro, saranno predisposte una serie di ordinanze viabilistiche, per chiudere temporaneamente al traffico le strade cittadine in cui transiteranno i corridori. Il passaggio della gara ciclistica potrebbe creare problemi al traffico dato che l’attraversamento della città avverrà su strade di grande transito come la via Emilia.
La tappa Modena – Salsomaggiore Terme sarà la decima di questa edizione del Giro D’Italia e prevede un percorso di 173 km. Il traguardo volante è a Mirandola e saranno toccate quattro province appartenenti alla nostra Regione oltre a quella di Mantova. Il giorno successivo, mercoledì 21 maggio, la tappa del Giro partirà invece da Collecchio e, dopo aver toccato gran parte del territorio della nostra provincia, si concluderà a Savona. L’orario del via è fissato alle 10,50. I ciclisti in gara raggiungeranno quindi Fornovo, Selva del Bocchetto, Borgotaro e scaleranno il passo Cento Croci attorno alle 12,30-13. La tappa proseguirà lungo la riviera ligure di Levante per concludersi in quella di Ponente. L’arrivo a Savona è previsto attorno alle 17-17,30.