Sei in Archivio

Il museo del Boss? E' on line

Conterrà oltre 300 oggetti, tra cui poster e testi scritti a mano

14 maggio 2014, 18:49

Il museo del Boss?  E' on line

Dal 4 giugno (data non casuale) sarà online, all’indirizzo www.blindedbythelight.com , un museo interamente dedicato a Bruce Springsteen, in occasione del 30esimo anniversario dell’album "Born in the U.S.A.", come riporta Rolling Stone. Il museo conterrà oltre 300 oggetti, tra cui poster e testi scritti a mano. Come riporta Rolling Stone "il museo proporrà oggetti di sicuro interesse per i fan di Bruce, come ad esempio testi manoscritti, poster e una copia della sua patente", già presente, in realtà, sulla pagina Facebook che lancia l’iniziativa, insieme a immagini di una fototessera e al testo di un brano dal titolo "Henry Boy" che più avanti diventò la più celebre "Rosalita". Ma si parla anche di altri reperti e cimeli che saranno aggiunti nei mesi a venire. Il fondatore del sito, Michael Crane, ha anche rivelato le iniziative che accompagneranno il museo virtuale, che metterà presto in palio premi per i visitatori: tra questi un artwork originale autografato di un album di Bruce. Crane stesso ha confermato che più avanti verrà regalata anche un’auto speciale, la Chevy Bel Air Convertible del 1957 nella quale Springsteen compose "Born to Run".