Sei in Archivio

SCUOLA

Invalsi: polemiche e malumori per i test

A Parma nessuna occupazione ma tante contestazioni

14 maggio 2014, 11:19

Invalsi: polemiche e malumori per i test

Nessuna occupazione contro i test Invalsi, andati in scena ieri alle superiori, ma ci sono stati comunque malumori nei corridoi delle scuole.
«Le discussioni ci saranno dopo i collegi docenti, visto che non ci sono i soldi per pagare le ore di correzione dei test – afferma Roberta Roberti, insegnante di italiano e storia, di La Scuola siamo noi -. Il problema è a livello nazionale: non si capisce se gli insegnanti siano obbligati a correggerle, con retribuzione obbligatoria, o se la correzione sia facoltativa. E non è giusto che siano pagati con il fondo di istituto, che è stato decurtato quest’anno del 75%, quando invece l’Invalsi è finanziato dallo Stato per milioni di euro».
L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola