Sei in Archivio

TRIPOLI

Libia: Cpi chiede alle autorità consegna figlio Gheddafi

Procuratore insiste. Allarme su procedure processo a Tripoli

14 maggio 2014, 11:12

(ANSA) - TRIPOLI, 14 MAG - La Libia deve consegnare Saif Al Islam, figlio e delfino di Muammar Gheddafi, alla Corte Penale Internazionale. A insistere su questo punto, malgrado i dinieghi di Tripoli, è il procuratore Fatou Bensouda, che ha tenuto al riguardo una relazione al Consiglio di Sicurezza dell'Onu. Bensouda ha ricordato che nel 2011 la Cpi ha emesso un mandato d'arresto per Saif e s'è detto preoccupato per le lentezze e le procedure del processo in corso a Tripoli contro 37 personalità dell'ex regime.

© RIPRODUZIONE RISERVATA