Sei in Archivio

TORINO

No Tav attaccano, Torino-Lione è opera in via di estinzione

Fondi europei dimezzati e lavori vanno a rilento

14 maggio 2014, 16:22

(ANSA) - TORINO, 14 MAG - Lo scorso anno "la Commissione Europea ha quasi dimezzato il contributo al progetto Torino-Lione, passato da 671,8 milioni a poco più di 395 e ad oggi la talpa di Ltf ha viaggiato a 2,5 metri al giorno contro i 10 previsti". Lo sostengono i No Tav e l'opposizione francese alla nuova linea ferroviaria ad alta velocità, un progetto "in via di estinzione". "Anche raddoppiando la velocità attuale - dicono - per completarla si arriverebbe al 2018, ben al di fuori dei termini del contributo europeo".(ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA