Sei in Archivio

Top news

Paura Juve: Conte parla con Ferguson

15 maggio 2014, 00:00

Paura Juve: Conte parla con Ferguson
Antonio Conte non ha disertato la finale di Europa League a Torino. Ma la sua presenza allo Juventus Stadium sembra destinata a inquietare i tifosi bianconeri.

Le telecamere hanno infatti pizzicato il tecnico salentino in un fitto conciliabolo con sir Alex Ferguson in persona. Lo scozzese, per ben 27 anni sulla panchina del Manchester United, è inevitabilmente ancora molto vicino all'universo dei Red Devils. La stampa inglese, anzi, si dice certa che sarà proprio lui a decidere il prossimo tecnico, che affianchi Ryan Giggs o che prenda da solo le redini della squadra.

E qui subentra la figura di Conte, la cui permanenza in bianconero appare quantomeno in discussione (soprattutto dopo le sue dichiarazioni nel dopo partita di Roma), nonostante i tentativi che la dirigenza intende operare. L'allenatore di Lecce non ha mai nascosto di subire il fascino della Premier League, dove potrebbe ricoprire un ruolo da manager oltre che da allenatore e dove, oltretutto, potrebbe sedere sulla panchina di quel Ferguson al quale sempre più spesso viene paragonato.

Nel caso in cui, invece, Conte avesse già deciso di restare alla guida dei campioni d'Italia, gli argomenti di conversazione con sir Alex comunque non mancherebbero. A partire dal cartellino di quel Nani che l'allenatore juventino vuole acquistare da tempo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA