Sei in Archivio

ROMA

Quirinale, solo ragioni interne motivarono dimissioni Cav

In una nota la precisazione dopo rivelazioni ex ministro Usa

14 maggio 2014, 20:44

(ANSA) - ROMA, 14 MAG - "Le dimissioni liberamente e responsabilmente rassegnate il 12 novembre 2011 dal Presidente Berlusconi, e già preannunciate l'8 novembre, non vennero motivate se non in riferimento, in entrambe le circostanze, a eventi politico-parlamentari italiani". Lo precisa una nota del Quirinale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA