Sei in Archivio

FIDENZA

Rigoni e Tanzi: «Uno sportello comunale per il lavoro»

14 maggio 2014, 14:06

Rigoni e Tanzi: «Uno sportello comunale per il lavoro»

«Il tema del lavoro è diventato per tutti la parola d’ordine della campagna elettorale. L’amministrazione Cantini si era già attivata nel 2013 aprendo un Tavolo permanente per il lavoro, con la funzione di programmazione, verifica, intervento e osservatorio sul mercato del lavoro a Fidenza».
Sono il candidato sindaco Gabriele Rigoni (lista «Con Fidenza») e il capolista di «Noi per Fidenza» Stefano Tanzi a ricordarlo. «Il tavolo – afferma Tanzi - ha già avuto modo di riunirsi e definire le azioni da intraprendere; ora si è definita una ulteriore sintesi elaborata col nuovo candidato sindaco Gabriele Rigoni».
I due promettono la creazione di uno sportello comunale per il lavoro: «Con l’obiettivo di condividere tra aziende locali le informazioni che possono generare nuove opportunità di occupazione e allo stesso tempo sostenere l’imprenditoria locale tramite fondi alle piccole e medie imprese e con la conferma dei “fondi per le cooperative di garanzia''. Altri fondi saranno dedicati ad ammortizzatori sociali per gestire le emergenze; pensiamo poi all’erogazione di voucher formativi e alla costituzione di un albo/database di imprese locali disponibili a realizzare esperienze lavorative per disoccupati/inoccupati».