Sei in Archivio

Ciclismo

Ulissi, primo urlo italiano

Il toscano della Lampre-Merida vince in volata la quinta tappa del Giro, la Taranto-Viggiano, bruciando Evans.

14 maggio 2014, 20:00

Ulissi, primo urlo italiano
Diego Ulissi della Lampre-Merida si aggiudica la quinta tappa del Giro d'Italia, la Taranto-Viggiano, grazie a una splendida iniziativa negli ultimi 400 metri. Diverse le cadute nel corso della tappa, conclusasi sotto la pioggia.

In discesa, dopo il Gran Premio della Montagna, andato ad Angel Vicioso (Katusha), ci prova Gianluca Brambilla (Omega Pharma-Quickstep). A poco più di un km dall'arrivo si ricomincia a salire e il gruppo riprende Brambilla. Quindi si giunge sul traguardo in volata e a spuntarla è il toscano, che brucia Cadel Evans e Julian Arredondo. E' il primo italiano a vincere una tappa di questa edizione del Giro.

La maglia rosa resta all'australiano Michael Matthews, che precede di 14'' Pieter Weening e di 15'' Cadel Evans.

Ulissi, primo urlo italiano