Sei in Archivio

MONTECHIARUGOLO

Buriola: «Rafforzare l'Unione pedemontana»

Il candidato sindaco, primo cittadino uscente, ha presentato la squadra e le singole competenze

di Nicoletta Fogolla -

15 maggio 2014, 09:20

Buriola: «Rafforzare l'Unione pedemontana»

Luigi Buriola, attuale primo cittadino e candidato sindaco per le amministrative di Montechiarugolo, ha presentato ufficialmente la sua «squadra», cioè i candidati consiglieri della lista «Insieme per Montechiarugolo» e il programma elettorale, che si snoda in sei punti. L’appuntamento si è tenuto nei giorni scorsi al polivalente Pasolini di Monticelli, alla presenza di Nicola Dall’Olio, capogruppo Pd in consiglio comunale a Parma e candidato alle Europee. «Uno dei temi - ha sottolineato Buriola, dopo avere elencato progetti e obiettivi portati avanti o raggiunti in questi anni - della campagna elettorale è l’Unione pedemontana parmense, all’interno della quale abbiamo cercato negli anni di rafforzare la capacità di coesione».
L’incontro è proseguito con l’illustrazione del programma, con l’intervento mirato dei candidati consiglieri, in base alla loro esperienza professionale o personale. In primis, ad essere presi in considerazione sono lo sviluppo economico e la crescita sostenibile, intesi come incentivazione dell’insediamento di nuove attività produttive, nel rispetto dell’ambiente. Il punto due sui giovani e sul loro futuro, che il Comune «dovrebbe sostenere con nuove iniziative, spazi comuni e di coworking». Gli altri obiettivi che si pone «Insieme per Montechiarugolo» riguardano: la solidarietà e il welfare, l’ambiente e la riqualificazione urbana, la sicurezza territoriale, gli investimenti e i lavori pubblici, in particolare legati alla nuova scuola materna di Basilicagoiano, al nuovo depuratore sovracomunale e al percorso partecipato del Parco dello sport di Monticelli.