Sei in Archivio

Lavoro

Cgil, eletta la nuova segreteria confederale

"Più snella, più efficiente e più integrata con categorie e servizi"

15 maggio 2014, 18:27

Cgil, eletta la nuova segreteria confederale

Il Comitato Direttivo della CGIL di Parma ha eletto la nuova segreteria confederale, azzerata con il Congresso provinciale del 6 e 7 marzo.

I lavori, a cui ha partecipato il segretario regionale Mirto Bassoli, sono stati aperti con un minuto di silenzio dedicato alla tragedia dei quasi 300 morti nella miniera di carbone di Soma in Turchia, ed hanno fatto registrare 102 votanti sui 113 aventi diritto (90,2%), con 88 favorevoli (pari all’86,2%) alla proposta presentata del segretario generale Massimo Bussandri, 11 contrari e 3 astenuti.

La nuova compagine confederale è  composta, oltre che dallo stesso segretario generale, da Lisa Gattini, Giuseppe Braglia ed Enrica Gabbi, già segretari confederali uscenti.

Il nuovo assetto, più snello di quello della segreteria precedente, che contava anche tre membri part-time (Valentina Anelli, Francesca Balestrieri e Vincenzo Vassetta, in scadenza di mandato, calorosamente salutati e ringraziati per il prezioso contributo portato in questi anni all’organizzazione), intende rispondere - in un momento storico in cui anche ai sindacati è richiesta una maggiore attenzione all’ottimizzazione delle risorse - ad una esigenza di maggiore efficienza, celerità ed economicità dell’azione confederale, a tutto vantaggio di una più stringente integrazione con le diverse categorie sindacali e con il sistema dei servizi CGIL.

© RIPRODUZIONE RISERVATA