Sei in Archivio

serie a

Milan: carta bianca ad Ancelotti

Il dopo-Seedorf potrebbe portare al ritorno del tecnico di Reggiolo. Ma resta in lizza anche Donadoni

15 maggio 2014, 12:00

Milan: carta bianca ad Ancelotti
Niente Europa, uno spogliatoio spaccato, i campioni in crisi d'identità: nel post Seedorf a Milanello si intravedono solo macerie. Con il mercato che stenta a decollare, Adriano Galliani e la proprietà stanno cercando di individuare la soluzione giusta per rilanciare il Diavolo nella prossima stagione, o almeno dargli un punto di riferimento, un appiglio a cui aggrapparsi.
 
Secondo quanto riporta il Corriere dello Sport, Silvio Berlusconi vorrebbe contattare nei prossimi giorni il tecnico del Real Madrid Carlo Ancelotti, indimenticato ex, per sondare una sua possibile disponibilità a contribuire nella rifondazione del Milan.
 
Al tecnico di Reggiolo verrebbe data carta bianca, un ruolo più manageriale che prettamente tecnico, per provare a ricostruire un ambiente senza più certezze. Per ora è solo un sogno, visto che Ancelotti nei blancos prende qualcosa come 7 milioni di euro, ma un'eventuale sconfitta in finale di Champions League potrebbe metterlo in discussione a Madrid...
 
Al Milan Ancelotti ha vinto da allenatore 2 Champions League, 1 serie A, 1 Coppa Italia, 1 Coppa del mondo per club, 2 Supercoppe europee, 1 Supercoppa italiana.
 
Nella rosa dei candidati, restano comunque anche Spalletti, Montella, Inzaghi e il tecnico del Parma Roberto Donadoni.