Sei in Archivio

OLTRETORRENTE

Padre Lino, restaurata la statua di piazzale Inzani

Dopo i danneggiamenti da parte dei vandali. Sabato l'inaugurazione ufficiale

di Luca Molinari -

15 maggio 2014, 09:13

Padre Lino, restaurata la statua di piazzale Inzani

Sono terminati i lavori di restauro alla statua di Padre Lino di piazzale Inzani. L’intervento è stato realizzato dalla scultrice che ha realizzato l’opera, Jucci Ugolotti, per volontà dell’associazione «Amici di Padre Lino», con il sostegno della Fondazione Monte Parma e la collaborazione del Comune. La statua, posizionata nel cuore dell’Oltretorrente nel 1998, torna così al suo antico splendore in occasione del novantesimo anniversario della morte del frate eroe della carità. Nel corso del tempo l’amata scultura aveva subito diversi danneggiamenti (erano stati anche rubati i pani che Padre Lino tiene tra le mani). «Sono stati rifatti ex novo parte dei pani – ha spiegato la scultrice – e il cordiglio, per riconsegnare ai parmigiani la statua in tutta la sua bellezza». Per evitare nuovi atti vandalici sarebbe importante «aumentare l’illuminazione – ha aggiunto – installare un sistema di videosorveglianza e potare gli alberi che circondano Padre Lino». Parole ribadite da Emore Valdessalici, presidente dell’associazione «Amici di Padre Lino», che ha ringraziato la Fondazione Monte Parma e il Comune per aver collaborato a realizzare l’intervento. «Questo restauro – ha rimarcato – assume un particolare significato perché cade nel 90° anniversario della morte di Padre Lino e per il messaggio che questa figura continua a veicolare ai parmigiani. Padre Lino è un eroe della carità e ricorda a tutti il valore della solidarietà, di cui stato uno straordinario testimone». L’inaugurazione ufficiale avverrà sabato alle 9,30 alla presenza delle autorità cittadine.