Sei in Archivio

sorbolo

I candidati sindaci del Pd: «Rafforzeremo l'Unione»

La promessa di canova, azzali, cesari e fadda

16 maggio 2014, 20:00

I candidati sindaci del Pd: «Rafforzeremo l'Unione»

Il rafforzamento dell’Unione Bassa Est Parmense è stato al centro dell’incontro dei quattro candidati sindaci, sostenuti dal Pd - Michela Canova di Colorno, Romeo Azzali di Mezzani, Nicola Cesari di Sorbolo e Alessandro Fadda di Torrile - presenti ieri al mercato di Sorbolo insieme al candidato alle Europee Nicola Dall’Olio.
«Sottoscriviamo un patto per garantire all’Unione un futuro di sviluppo tramite coesione del territorio e ottimizzazione delle risorse» le parole della Canova, mentre Fadda si è soffermato sulle ipotesi del futuro ingresso di Torrile in Unione: «E' anacronistico restare fuori dall’Unione. In caso di nostra vittoria entreremo in un meccanismo già ben collaudato». A sostegno anche Azzali, «Mezzani ha sempre creduto in questa realtà, non si può pensare singolarmente» e Cesari: «Sono per unire, non per dividere. Dall’Unione giungono opportunità per il bene comune». Parole di sostegno ai quattro candidati sono arrivate da Dall’Olio: «Sarà importante avere un’affermazione del Pd nella Bassa Est. Sono tanti i legami con Parma e gli ambiti sui quali si lavora insieme». Poi sulla candidatura di Cesari: «Nicola è il candidato giusto per il Pd a Sorbolo. E’ giovane e bravo, ma soprattutto interpreta al meglio il bisogno di cambiamento e di discontinuità con il passato di cui c’è tanto bisogno a Sorbolo». c.cal.