Sei in Archivio

NEW DELHI

India: elezioni, Rahul Gandhi, mia responsabilità sconfitta

Sonia, 'rispetto per il volere del popolo' indiano

16 maggio 2014, 17:03

(ANSA) - NEW DELHI, 16 MAG - Il leader della campagna elettorale del partito del Congresso, Rahul Gandhi,ha assunto personalmente "la responsabilità della sconfitta". Il figlio di Sonia Gandhi si e' congratulato, evitando di nominare Narendra Modi o il Bjp, "con il nuovo governo" augurandogli "il meglio possibile". La madre, presidente del partito del Congresso Sonia, ha aggiunto di "voler rispettare il volere del popolo", assumendosi "la responsabilità di quanto accaduto" dopo la vittoria del centrodestra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA