Sei in Archivio

Top news

Per Tevez Conte è indispensabile

17 maggio 2014, 00:40

Per Tevez Conte è indispensabile
"Alla Juve nessuno è indispensabile", sono state le parole di Andrea Agnelli al Wired Next Fest, indirizzate, anche se in maniera implicita, al tecnico bianconero Antonio Conte, che dopo la conquista del terzo scudetto consecutivo ha manifestato perplessità sulla sua permanenza.
 
Carlitos Tevez non è d'accordo con il presidente della Juventus: "Conte è la Juve e per questo non bisogna lasciarlo andare via", sono le chiare parole dell'Apache ai microfoni di Sky.
 
"La dirigenza deve pensare al fatto che Conte è la Juve. Per domenica siamo pronti, sappiamo che se vinciamo sono 102 punti, qualcosa che nessuno ha mai fatto. Sarebbe importante, bisognerà giocare seriamente, con intelligenza per raggiungere questo obiettivo".
 
L'argentino, escluso dai Mondiali, la prende con filosofia: "Adesso penso solo alla spiaggia, al mare e al riposo dopo un anno duro".
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA