Sei in Archivio

Calciomercato

Ufficiale, Livaja lascia l'Italia

Il Rubin Kazan ufficializza l'acquisto del bizzoso croato, che era in comproprietà tra Inter e Atalanta. Ha firmato un contratto quinquennale.

16 maggio 2014, 03:20

Ufficiale, Livaja lascia l'Italia
Finisce, senza troppa nostalgia, l'avventura italiana di Marko Livaja. Il Rubin Kazan ha infatti annunciato nella serata di giovedì l'acquisto del giovane attaccante croato, che era in comproprietà tra Inter e Atalanta.

Reduce da diversi problemi di natura comportamentale a Bergamo, ha firmato con il club russo un contratto di cinque anni. Il suo cartellino è costato sei milioni di euro, che andranno divisi tra i due club nerazzurri.

Il sito dei rossoverdi (contro i quali curiosamente Livaja segnò la sua prima rete italiana nell'Europa League 2012-2013 con la maglia dell'Inter) riporta le sue prime dichiarazioni: "Quando il mio agente mi ha riferito di questo trasferimento ho provato una grande emozione. Sono felicissimo e orgoglioso che una società di tale prestigio mi abbia scelto. Non vedo l'ora di giocare la prima partita con la mia nuova squadra. Voglio ringraziare i tifosi dell'Atalanta e dell'Inter".

Ufficiale, Livaja lascia l'Italia