Sei in Archivio

Top news

Conte pretende Cavani

17 maggio 2014, 13:00

Conte pretende Cavani
Alla lista della spesa stilata da Antonio Conte si aggiunge un elemento che definire di primissimo livello sarebbe un eufemismo.
 
Per il suo attacco l'allenatore salentino vuole un giocatore che faccia sempre la differenza e che non sia restio a gonfiare la rete anche in Europa (pecca invece di Carlos Tevez): è Edinson Cavani.
 
Il 'Matador' è sempre protagonista al Psg, ma due fattori minano il suo personale idillio: la presenza ingombrante di Zlatan Ibrahimovic, che 'lo costringe' a giocare in posizione più allargata e dunque - a suo stesso dire - fuori ruolo; e le parole dure riservategli da mister Laurent Blanc.
 
A queste due ragionevoli motivazioni che spingono l'uruguaiano verso Torino, se ne aggiunge un'altra: l'ufficialità della stangata che il Paris Saint-Germain ha preso per il mancato rispetto del Fair Play Finanziario (multa da 60 milioni di euro). Il sodalizio della 'Ville Lumiere' deve dunque fare cassa e l'occasione di vendere Cavani si è presentata come un fulmine (o forse come manna) dal cielo.
 
Scontato sottolineare che Conte, se accontentato, sarebbe il mister della Juventus anche per la prossima stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA