Sei in Archivio

Altri sport

Ivanoff, aereo e Formula 1

Uno dei fuoriclasse della Red Bull Air Race è pronto a salire sulla monoposto di Vettel. "Quella di Coulthard l'ho già testata", racconta a Sportal.it.

17 maggio 2014, 15:40

Ivanoff, aereo e Formula 1
E' nato in Corsica, ha origini russe e greche, non parla italiano. Ma è un campione in volo.
 
Nicolas Ivanoff è uno dei fuoriclasse della Red Bull Air Race e Sportal.it lo ha intervistato a Putrajaya, in Malesia, in occasione della terza tappa della affascinante competizione.
 
La mattinata è piovosa e Nicolas scalpita perché non può salire a bordo del suo bolide. Almeno per qualche ora. "Avrei cominciato qualche anno prima con queste gare, ma purtroppo non esistevano e quindi non potevo nemmeno immaginarle. Ci ha pensato Red Bull, a noi fa tantissimo piacere e credo che anche l'azienda sia soddisfatta dello spettacolo".
 
Classe 1967, il pilota è un amante della velocità in tutte le sue forme. "Naturalmente adoro anche le automobili, in passato ho avuto la possibilità di girare su una Red Bull di David Coulthard e mi sono divertito tantissimo, anche se l'abitacolo mi stava un po' stretto. Però se Sebastian Vettel mi presta la sua io sono prontissimo".

Ivanoff, aereo e Formula 1