Sei in Archivio

Al Camp Nou

L'Atletico ce l'ha fatta: è campione nella Liga

Decisivo l'1-1 in casa del Barcellona

17 maggio 2014, 22:20

L'Atletico ce l'ha fatta: è campione nella Liga

Barcellona-Atletico Madrid 1-1. I Colchoneros di Diego Simeone ce l'hanno fatta. L'Atletico Madrid infatti pareggia al Camp Nou al termine di una partita complicatissima e si aggiudica il decimo titolo di campione di Spagna della sua storia (l'ultimo nel 1995-'96, con Simeone in campo da giocatore). La rete del trionfo è di Diego Godin, che pareggia l'iniziale vantaggio firmato con una prodezza da Alexis Sanchez.

La partita inizia nel peggiore dei modi per i rojiblancos, che perdono dopo un quarto d'ora Diego Costa per un problema al bicipite femorale (il nazionale spagnolo esce in lacrime, perderà la finale di Champions League contro il Real Madrid alla quale potrebbe non partecipare nemmeno Cristiano Ronaldo) e al minuto 22 anche Arda Turan. Al loro posto Adrian e Raul Garcia.

Poche azioni nel primo tempo (si registra una conclusione da lontano di Adriano e un colpo di testa fuori misura di Pedro per i catalani), poi al 34' il Camp Nou urla di gioia: merito di Alexis Sanchez che, su servizio di Messi, libera un esterno destro che si infila all'incrocio senza che nulla possa fare Courtois. E' il gol che porterebbe il titolo ai blaugrana.

Dopo l'intervallo, però, l'Atletico scrolla la paura e tenta il tutto per tutto: dopo pochi secondi Villa coglie il palo, poi sbaglia a tu per tu con Pinto. Ma il gol è nell'aria e arriva al 49': merito di Godin, puntale di testa su un corner per gli ospiti a insaccare.

La partita si infiamma: esce per infortunio anche Busquets, poi al 64' viene annullato un gol a Messi per fuorigioco. Nell'ultima mezz'ora il Barcellona ci prova con tutte le forze, ma i madrileni tengono. E alla fine, sotto gli applausi scroscianti dello sportivissimo pubblico del Camp Nou, possono festeggiare il titolo.

In attesa di sabato prossimo, quando a Lisbona proveranno a conquistare un incredibile doublete nella finale di Champions contro i cugini del Real.

© RIPRODUZIONE RISERVATA