Sei in Archivio

Calciomercato

Montella: "Sempre voluto rimanere"

"Qui mi sento stimato, altrimenti avrei rinunciato al contratto", ha spiegato il tecnico della Fiorentina.

17 maggio 2014, 19:00

Montella:
Macché Milan, macché Juventus! Vincenzo Montella giura fedeltà alla Fiorentina.
 
E lo fa con estrema convinzione: "Sono sempre stato sereno, le mie esternazioni sono state da parte di un allenatore che vuole rimanere, non il contrario. E' mio dovere dire quello che penso, altrimenti avrei usato un'altra strategia, la mia volontà è quella di rimanere e non penso di aver sbagliato modi e tempi. Ho fatto presente cosa era necessario per provare a migliorare, conosco bene i miei giocatori ed ero certo del traguardo del quarto posto".
 
L'ex 'Aeroplanino' gode della fiducia di tutto l'ambiente gigliato: "Mi sento molto stimato a Firenze, anche e soprattutto nella società; se così non fosse, per come sono fatto io, sarei capace di rinunciare al contratto e rimanere a casa a fare altro per un po'".

Montella: