Sei in Archivio

PAPEETE

Polinesia, 28 anni per omicidio turista

Guida uccise tedesco e violentò fidanzata a Isole Marchesi

17 maggio 2014, 20:10

(ANSA) - PAPEETE, 17 MAG - E' stato condannato a 28 anni di carcere Arihano Haiti, guida delle Isole Marchesi (Polinesia francese) per l'omicidio nel 2011 di un turista tedesco sull'isola di Nuku Hiva. Haiti aveva ucciso Stefan Ramin e ne aveva bruciato il corpo. Poi aveva legato a un albero la fidanzata di Ramin, Heike Dorsch, e l'aveva violentata. La donna era riuscita a liberarsi e a farlo arrestare. Haiti aveva detto di essere stato drogato e sodomizzato dal tedesco, ma gli inquirenti non hanno trovato prove.

© RIPRODUZIONE RISERVATA