Sei in Archivio

Top news

Celebrata la Juve dei record

18 maggio 2014, 23:20

Celebrata la Juve dei record
Il popolo bianconero festeggia il terzo titolo consecutivo, il più incredibile con i 102 punti in campionato. Dopo la festa allo Juventus Stadium, interrotta dalla pacifica invasione dei tifosi, la squadra è salita sul bus scoperto per l'ormai abituale parata per le vie di Torino, per celebrare uno scudetto probabilmente irripetibile.
 
Ci sono tutti, a parte Vidal già in Cile. Dallo Stadium, tappa a piazza Castello con la sfilata in via Po, e ultima fermata in piazza Vittorio Veneto. Al seguito anche mogli, fidanzate e amici. Sul pullman ci sono anche le ultime due coppe vinte, quelle degli ultimi scudetti oltre a quella appena consegnata, come a voler sottolineare la continuità di vittorie della Vecchia Signora.
 
Tutti i giocatori hanno in mano i telefonini per riprendere la folla di tifosi presenti, e indossano cappellini con scritto 32. Tra i più scatenati Tevez, a cui vengono dedicati continui cori, come per Antonio Conte. Intorno al pullman, due ali di folla, fumogeni, striscioni e cartelloni. Ma c'è anche una nota di cronaca: il ferimento di un tifoso, causa petardo, ha rallentato il percorso dei campioni d'Italia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA