Sei in Archivio

FIDENZA

La Spaggiari: «Quei soldi dati al direttore generale»

19 maggio 2014, 00:23

La  Spaggiari: «Quei soldi  dati al direttore generale»

«Cantini dichiara di aver lasciato i conti a posto del Comune, sicuramente quelli del direttore generale del Comune sì».
Ad affermarlo in una nota è Manuela Spaggiari, candidata consigliere comunale di «Identità e valori», il movimento civico che appoggia la candidatura a sindaco di Francesca Gambarini.
Secondo la Spaggiari Cantini poche ore prima di dimettersi avrebbe «liquidato circa 20 mila euro al direttore generale». La candidata consigliere continua con un riferimento alla relazione degli ispettori ministeriali: «Pensate ai grandi risultati raggiunti e certificati dagli ispettori del Mef e dal Tar di Parma che costeranno ai fidentini nei prossimi anni decine di migliaia di euro» afferma per poi concludere: «E Cantini cosa fa nelle ultime ore di mandato? Liquida la produttività 2013 al direttore generale, mentre ci sono dipendenti comunali a cui non verrebbero pagati compensi dovuti dal 2008».