Sei in Archivio

Ciclismo

Spies torna in sella ma in bici

Sabato, sul bus della Lampre-Merida, a trepidare e gioire per l'arrivo vincente di Ulissi c'era anche l'ex centauro.

18 maggio 2014, 12:40

Spies torna in sella ma in bici
Sabato, sul bus della Lampre-Merida, a trepidare e gioire per l'arrivo vincente di Ulissi c'era anche un campione delle due ruote motorizzate: Ben Spies.
 
Il centauro americano (iridato in Superbike nel 2009, 6 stagioni in MotoGp con 1 vittoria, 6 podi e 1 pole) ha raggiunto in bici l'imbocco della salita di Montecopiolo (dopo aver percorso gran parte del tracciato dell'8^tappa) e ha assistito assieme al suo ex-coordinatore e ore team manager della Lampre-Merida Copeland e agli altri amici del team blu-fucsia-verde al successo di Ulissi.

Spies torna in sella ma in bici

© RIPRODUZIONE RISERVATA