Sei in Archivio

Ciclismo

Weening vince la nona

L'olandese della Orica-GreenEdge ha battuto in uno sprint a due l'italiano Davide Malacarne (Europcar).

18 maggio 2014, 20:00

Weening vince la nona
Pieter Weening ha vinto la nona tappa del 97esimo Giro d'Italia, la Lugo-Sestola di 172 chilometri con arrivo in salita. 
 
L'olandese della Orica-GreenEdge ha battuto in uno sprint a due l'italiano Davide Malacarne (Europcar). Terzo, il lucano Domenico Pozzovivo (Ag2r). Lunedì riposo, si riparte martedì con la decima frazione, la Modena-Salsomaggiore Terme di 173 chilometri.
 
Malacarne soddisfatto nonostante la sconfitta in volata: "Ci tenevo, ma Weening è stato più forte di me negli ultimi duecento metri Lui ne aveva di più ma me la sono giocata al massimo, non ho rammarici. Sapevo che in questa tappa avrei potuto fare bene, sono entrato nella fuga giusta ma l'olandese è un ottimo corridore, non lo si scopre oggi", ha dichiarato alla Rai.
 
ORDINE D'ARRIVO:
Pieter Weening (Orica GreenEdge) in 4h25'51" alla media di 38,818 km/h
Davide Malacarne (Team Europcar)  s.t.
Domenico Pozzovivo (AG2R) a 42"
CLASSIFICA GENERALE:
Cadel Evans (BMC)
Rigoberto Uran (Omega Pharma Quick Step) a 57"
Rafal Majka (Tinkoff Saxo) a 1'10"

Weening vince la nona