Sei in Archivio

ROMA

Caso Bosio, diplomatico in ospedale

Avvocato, preoccupati anche per continuo posticipo giudizio

19 maggio 2014, 19:01

(ANSA) - ROMA, 19 MAG - Daniele Bosio, il diplomatico italiano arrestato nelle Filippine con l'accusa di abuso e traffico di minori, è ricoverato da giovedì in un ospedale di Manila per "precarie condizioni di salute". Lo fa sapere l'avvocato Elisabetta Busuito che esprime preoccupazione per "il continuo posticiparsi del giudizio di merito che aggrava il già preoccupante quadro clinico". E il fratello del diplomatico, Andrea Bosio, ha accusato l'ambasciata italiana di Manila di non aver fornito assistenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA