Sei in Archivio

GENOVA

Fanno sesso in tribunale Genova, giudice sospende processo

Due amanti 'traditi' da vetro smerigliato che dà su aula

19 maggio 2014, 19:12

(ANSA) - GENOVA, 19 MAG - Non si sono accorti del vetro che dava sull'aula del tribunale di Genova mentre si svolgeva un processo per omicidio e sono stati scoperti a fare sesso costringendo il giudice a sospendere l'udienza. Protagonisti due dipendenti di palazzo di giustizia. L'aula del processo ha in alto un camminamento con vetri smerigliati, il giudice ha alzato lo sguardo, ha visto un fondoschiena nudo che si muoveva. Incredulo ha sospeso l'udienza e un ufficiale ha sorpreso i due. Rischiano una sanzione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA