Sei in Archivio

MACERATA

Omicidio Jason: difensore,per Katia 'interrogatorio-tortura'

Difensore Reginella, madre costretta mimare scena con bambolotto

19 maggio 2014, 15:04

(ANSA) - MACERATA, 19 MAG - Katia Reginella rischia l'ergastolo insieme al marito Denny Pruscino per l'omicidio del piccolo Jason, il figlio di appena due mesi. Ma il difensore della donna, l'avv. Vincenzo di Nanna, ha presentato ricorso alla Corte europea dei diritti dell'Uomo accusando i pm di aver sottoposto la donna ad un ''interrogatorio-tortura'', facendole mimare ''la condotta omicidiaria del marito'' con un bambolotto di plastica. L'episodio è avvenuto nel 2011 nel carcere di Teramo, ed è stato filmato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA