Sei in Archivio

Tv parma

Agorà, il sindaco Pizzarotti risponde a pubblico e opinionisti

Stasera dalle 21.15

20 maggio 2014, 18:35

Agorà, il sindaco Pizzarotti risponde a pubblico e opinionisti

Parma città laboratorio? Alla domanda si proverà a rispondere questa sera dalle 21.15 nella nuova puntata di Agorà, il consueto approfondimento politico, sociale e culturale di TvParma. Il protagonista in studio sarà proprio il sindaco Pizzarotti, chiamato a rispondere alle domande del pubblico e a confrontarsi con le posizioni di numerosi opinionisti e osservatori della città ospiti del talk-show condotto dal giornalista Luca Sommi e scritto insieme al direttore di «Gazzetta di Parma» e «RadioTvParma» Giuliano Molossi.
A ormai due anni dalle elezioni che hanno portato alla guida del Municipio la giunta a 5 Stelle, Parma rimane sotto la lente d’ingrandimento dei media nazionali per l’esperienza di amministrazione dei grillini e per le decisioni di volta in volta prese da Pizzarotti e dalla sua squadra. C’è chi ha parlato di un nuovo modo di fare politica, chi invece ne ha contrastato fin da subito l’operato. Da una parte sindaco e assessori che sbandierano come un successo i progetti realizzati o portati a termine, dall’altra le varie opposizioni che parlano di immobilismo latente della giunta. Non a caso, è proprio la sfida tra Partito Democratico e Movimento 5 Stelle, tra Matteo Renzi e Beppe Grillo, a segnare in profondità l’attuale campagna elettorale in vista di europee e amministrazione.
Non mancano tuttavia le polemiche locali. Proprio ieri, in una lettera aperta, Pizzarotti si è rivolto con toni molto forti ai vigili urbani per l’assemblea indetta, in concomitanza con il passaggio del Giro d’Italia, dai sindacati dei dipendenti comunali. E sempre oggi è in programma il consiglio comunale, che potrebbe generare nuove scintille. Il pubblico potrà intervenire in diretta chiamando il numero 0521-464227 oppure mandando un sms al 3339200170. Appuntamento dunque stasera dalle 21.15 su TvParma con la nuova puntata di Agorà. r.c.

© RIPRODUZIONE RISERVATA