Sei in Archivio

Economia

Intesa Sanpaolo pronta a salire al 100% in Banca Monte Parma

Secondo "Il Messaggero" è in dirittura d'arrivo l'accordo con le Fondazioni: le loro quote del 10% saranno pagate 28,5 milioni cash

20 maggio 2014, 15:33

Intesa Sanpaolo pronta a salire al 100% in Banca Monte Parma

Sarebbe in dirittura d'arrivo un accordo fra Intesa Sanpaolo, Fondazione Monte Parma e Fondazione di Piacenza e Vigevano per l'acquisizione del 100% di Banca Monte. Lo scrive oggi il quotidiano Il Messaggero, secondo il quale Intesa acquisirà le due quote del 10% l'una detenuta dalle fondazioni pagandole cash, non in azioni come ipotizzato in un primo momento.
Secondo Il Messaggero la trattativa è stata lunga ma ormai l'accordo sarebbe imminente. Ognuna delle Fondazioni otterrà circa 28,5 milioni di euro, per un totale di 57 milioni. Nel capitale di Banca Monte figura anche la Compagnia generale immobiliare con 1,257%.