Sei in Archivio

sorbolo

Prelevano 240mila euro dal conto dell'associazione sportiva

Tre prelievi tra il 2005 e il 2009: contestata l'appropriazione indebita. Sotto accusa l'ex presidente e l'ex segretaria che patteggiano 1 anno

20 maggio 2014, 18:38

Prelevano 240mila euro dal conto dell'associazione sportiva

Tre prelievi nel giro di quattro anni. Oltre 240.000 euro in totale usciti dal conto di un'associazione sportiva dilettantistica di Sorbolo. Una cifra considerevole, se si considerano i bilanci non certo faraonici di queste realtà, lontanissime dai giri di denaro dei club professionistici. A finire nei guai, l'ex presidente e l'ex segretaria dell'associazione, denunciati per concorso in appropriazione indebita. Che ieri, davanti al giudice Gabriele Nigro, hanno deciso di chiudere la vicenda con un patteggiamento, dopo l'accordo con il pm Lino Vicini: 1 anno e 600 euro, con il riconoscimento delle attenuanti equivalenti alle aggravanti. Tutti e due potranno beneficiare della sospensione della pena.
. r. pr..................Tutti i particolari sulla Gazzetta di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA