Sei in Archivio

PERUGIA

Confermate condanne per omicidio Luca Rosi

Venne ucciso durante una rapina nella casa dei genitori

22 maggio 2014, 01:09

(ANSA) - PERUGIA, 21 MAG - Confermate in appello le condanne per l'omicidio di Luca Rosi, ucciso nel corso di una rapina nella villa dei suoi genitori a Ramazzano, alla periferia di Perugia. Il processo si è svolto con il rito abbreviato. La Corte d'assise d'appello ha confermato la condanna all'ergastolo per Iulian Ghiorghita, Aurel Rosu e Dorel Gheorghita. Venti anni di reclusione, sempre come in primo grado, per Catalin Simionescu. Alla lettura della sentenza hanno assistito tutti i familiari di Rosi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA