Sei in Archivio

ROMA

Doppio menù a scuola: Giannini,non mi sembra discriminazione

Fassino, ridicolo e umiliante per bimbi. Zingaretti, ignobile

21 maggio 2014, 15:14

(ANSA) - ROMA, 21 MAG - "Io sono per l'autonomia scolastica e non mi sembra una situazione di discriminazione". Lo ha detto il ministro dell'istruzione Stefania Giannini sul caso della scuola di Pomezia, vicino a Roma, dove vengono offerti due menù, uno meno costoso, ed uno più costoso completo di dolce. Per il presidente dell'Anci Pietro Fassino "introdurre la selezione del dolce è ridicolo e umiliante per i bambini". Per il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti è una "ignobile scelta" ed "una vergogna".

© RIPRODUZIONE RISERVATA