Sei in Archivio

TREVISO

Due operai travolti frana in Veneto, uno ancora sepolto

Salvato da pompieri, si spera bolla d'aria per disperso

21 maggio 2014, 15:11

(ANSA) - TREVISO, 21 MAG - Due operai che stavano posando delle tubature in un vigneto a Valdobbiadene, dopo aver effettuato uno scavo, sono sono rimasti sepolti da una frana di terra. Uno dei due, un 39enne, è stato estratto vivo dai vigili del fuoco, l'altro, un 47enne, parente del primo, è ancora disperso. I vigili del fuoco, dopo aver puntellato la massa di terra dello scavo, stanno pompando aria nel cunicolo, sperando che attorno all'uomo sia rimasta una 'bolla' di ossigeno che gli consenta di respirare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA