Sei in Archivio

Busseto

Simone Furlan e «L'esercito di Silvio» sbarca a Busseto

Candidato al Parlamento europeo per Forza Italia

21 maggio 2014, 18:33

Simone Furlan e «L'esercito di Silvio» sbarca a Busseto

Simone Furlan, il leader dell’«Esercito di Silvio», candidato al Parlamento europeo per Forza Italia è stato domenica a Busseto, dove ha inaugurato, nella centralissima via Roma, la sede del «Club Forza Silvio – La voce di Busseto». E’ stato accolto dai dirigenti del Club, il presidente Cristiano Ampollini, il vicepresidente Andrea Pizzelli e il segretario Alberto Gnocchi e dai numerosi aderenti al sodalizio (che vanta già un centinaio di iscritti e ha scelto, come motto: «Noi rispettiamo le vostre idee…Voi cercate di rispettare le nostre»). Presente anche il bussetano Nicolas Brigati, responsabile provinciale dei gruppi giovanili dei club Forza Silvio. «Il presidente Berlusconi - ha esordito Furlan - rappresenta un valore assoluto del centrodestra e dei moderati. Oggi, esattamente come nel 1994, è importante far capire che se non ci interessiamo noi del bene comune, saranno altri a farlo». In questo senso ha sottolineato che «è in Europa che si combatte la vera partita, dato che il 70% delle leggi italiane non sono altro che adeguamenti di ciò che viene deciso là». Per questo, Furlan ha ribadito con forza la necessità di rendere l’Italia sempre più rappresentativa, e forte, a livello europeo, secondo il motto «Più Italia in Europa, meno Europa in Italia» e ha rimarcato con forza che «ci vogliono più fondi europei per valorizzare la cultura in questo territorio. So che il bicentenario della nascita di Verdi nel 2013 è passato quasi inosservato. Una grande occasione persa anche perchè è mancata l’Europa». Cristiano Ampollini, presidente del Club «Forza Silvio – La voce di Busseto» ha ricordato che la nuova sede è a disposizione di tutti, anche per incontri e riunioni. E l’obiettivo di lavorare in vista delle comunali 2016. P.P.