Sei in Archivio

TEMPIO PAUSANIA

Strage Gallura: gip, Frigeri non può aver agito da solo

Ordinanza, in carcere perché poteva inquinare le prove

21 maggio 2014, 22:50

(ANSA) - TEMPIO PAUSANIA, 21 MAG - Angelo Frigeri, il 32enne accusato della strage familiare di Tempio Pausania, non può aver agito da solo. E' quanto emerge dall'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip Marco Contu. Inoltre l'operaio poteva inquinare le prove. Secondo il giudice l'uomo, rimanendo libero, poteva contattare persone ancora non identificate, come i presunti complici, o persone ancora non sentite dagli investigatori. Anche oggi in caserma, infatti, sono proseguiti gli interrogatori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA