Sei in Archivio

CROTONE

'Ndrangheta: monopolio cosca su mercato uva e castagne,fermi

Durante festa San Francesco statua si fermava in frantoio boss

22 maggio 2014, 13:59

(ANSA) - CROTONE, 22 MAG - La 'ndrangheta aveva a Petilia Policastro il monopolio del mercato dell'uva e delle castagne. I carabinieri hanno fermato 19 persone ritenute esponenti della 'ndrangheta. Durante la festa di San Francesco di Paola la statua di fermava nel frantoio di Vincenzo Manfreda, il presunto boss ucciso nel 2012. I fermi sono stati disposti dal Procuratore di Catanzaro, Vincenzo Antonio Lombardo, dall'aggiunto, Giovanni Bombardieri, e dai sostituti Salvatore Curcio e Domenico Guarascio. (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA